Attivazione Centrale Operativa 118 approda in Consiglio Regionale

Lunedì in Consiglio Regionale durante la seduta di bilancio, sarà presente un emendamento del nostro gruppo consiliare, con me primo firmatario

In riferimento alla richiesta da me presentata al Presidente della III Commissione, in merito alla Costituzione centrale operativa 118 – BAT il 15 dicembre scorso, (https://www.giuseppetupputi.it/costituzione-centrale-operativa-118-bat/), è bello constatare che quando un tema è particolarmente importante diventa obiettivo condiviso dalle forze politiche di ogni credo.
Sono felice pertanto di come anche il gruppo Fratelli d’Italia abbia deciso di sostenere ieri sera, nella seduta di Commissione Bilancio la richiesta di attivazione della centrale operativa 118 nella BAT, facendo seguito al mio interessamento in qualità di consigliere regionale di maggioranza e del gruppo consiliare di Con.
Annuncio pertanto che lunedì in Consiglio Regionale durante la seduta di bilancio, sarà presente un emendamento del nostro gruppo consiliare, con me primo firmatario, in merito alla questione, inoltre comunico come già anticipato precedentemente che stiamo cercando di condividere con l’assessore Lopalco il percorso amministrativo più celere e consono per l’attuazione della centrale operativa del 118 nella Bat.
Concludo, infine, dicendo che qualsiasi sia la decisione della maggioranza in merito, invito i consiglieri della 6^ provincia pugliese a fare squadra per questo territorio, affinchè non sia più considerato la periferia della Puglia.
Finalmente qualcosa in questa provincia comincia a muoversi, e personalmente sono contento che la mia elezione ed il mio modo di far politica non subordinato e ne tanto meno servizievole sia servito a svegliare i sopiti ardori politici di qualche consigliere regionale del nostro territorio.
Durante la campagna elettorale avevamo detto che questa provincia meritava di più anche in termini di rappresentanza istituzionale, penso che sia arrivato il momento di dimostrarlo.

Commenta il post

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.